Il Parco Cavaioni (dal bolognese cavajàn =covone) si trova invece nelle colline oltre Casalecchio di Reno ed è forse uno dei parchi più grandi della città, ricco di prati, boschetti e campi coltivati. Ormai sapete già cosa vedere a Bologna e ora volete dedicarvi alle bellezze che si trovano nelle sue vicinanze? Sempre sui colli, vicino all’Ospedale ortopedico Rizzoli, sorgono i parchi di San Michele in Bosco, da cui puoi godere di una splendida vista sul centro di Bologna e il Parco di Monte Paderno. Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni. E’ un’esperienza insolita e bellissima , che ti da la possibilità di scoprire tanti piccoli tesori nascosti , fuori dai classici itinerari, e di trascorrere una giornata a contatto con la natura . Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza? Si tratta del giardino botanico Ca’ la Ghironda a Ponte Ronca di Zola Predosa, con più di 15.000 specie di piante, che ospita un museo d’arte a cielo aperto. Fino al 2016 era prevista anche la tipologia Pignoletto , nelle versioni Superiore, Frizzante, Spumante e Passito, poi incorporate nella DOCG Colli Bolognesi Classico Pignoletto , istituita già nel 2010. Scopri come noleggiare la Vespa e trascorri una giornata tra i colli bolognesi! Discover (and save!) Volevo chiedere allora a tutti i membri del forum e non se conoscete se cè qualche agenzia o altro che organizza tour o escursioni proprio su questi colli . Trattoria Monte Donato, via Siepelunga 118, Bologna. Due o tre giorni ti permetteranno di avvicinarti a questo territorio e di farti scoprire le sue attrazioni principali. Ha un fascino senza pari. Il Parco di Monte Sole ed il Museo distano dall’Antico Podere San Luca circa 30 km (più o meno 40/50 minuti di auto a seconda del traffico). Ecco, che in questa guida, che come vedrete insieme a noi, sarà composta da qualche semplicissimo passaggio, vi illustreremo, come visitare i dintorni di Bologna. 1. Sul sito Bologna Welcome, nella sezione “chiese, pievi, battisteri”, trovi la lista di tutti gli edifici di culto bolognesi in centro e fuori dalle mura. Sul sito del Polo Museale dell’Emilia-Romagna trovi tutte le informazioni per visitare il museo e la necropoli. Il portico è il più lungo del mondo (3,5 km) ed è costituito da 666 archi. packages - contrassegni e numeri dei colli. Tutte le informazioni su dove nasce e dove sfocia il fiume Tagliamento, il Re dei fiumi alpini. L’area è abitata dall’uomo probabilmente già dal Neolitico e se l’archeologia ti appassiona, ti consigliamo di visitare il Museo Nazionale Etrusco Pompeo Aria e l’area archeologica di Kainua, sulla via Porrettana a Marzabotto, dove potrai percorrere le strade ancora visibili dell’antica città etrusca detta “Città Nuova” (cioè Kainua, dal greco kainòs/kainòn che vuol dire “nuovo”). Cosa vedere nella città croata di Petrinja per un viaggio nel cuore della Croazia. Qui puoi ammirare affreschi del 1200 e passeggiare sotto il silenzioso porticato. Rocchetta Mattei – Grizzana Morandi . Questo parco dista dall’Antico Podere San Luca 9 km (circa 20 minuti di auto). Vittorio Corcos - un ingresso open alla mostra dal 22 ottobre al 14 febbraio al Palazzo Pallavicini (sconto 37%). Qualche curiosità sul parco Ca’ la Ghironda L’appassionato d’arte Francesco Martani inizia questo grande progetto negli anni ’80. Chi sono; Collaborazioni; Viaggi . Rocchetta Mattei – Grizzana Morandi . Tutte le informazioni che servono per sapere quali sono le cose più belle da vedere a Stromboli. Itinerari sui Colli Bolognesi (T) ... Richiedono un certo senso di orientamento, come pure una certa esperienza e conoscenza del territorio montagnoso, allenamento alla camminata, oltre a calzature ed equipaggiamento adeguati. Su e giù tra i colli bolognesi alla scoperta dei più bei punti panoramici su Bologna Dicembre 26, 2016 Ottobre 20, 2017 by Valeria , in category Conosco un posticino “… ma come è bello fare un giro per i colli bolognesi” : chi non ha sentito almeno una volta questo famoso ritornello di una canzone dei Lunapop? Nell'attraversare i Colli Bolognesi l'itinerario si presenta ricco di tante testimonianze storico-religiose (Rocca di Bazzano, Abbazia di Monteveglio, Castello di Serravalle e S. Apollinare, Badia, Bombiana, e tanti altri centri e borghi storici) e caratterizzato da un paesaggio rurale e naturale molto interessante. Quando torni a Bologna dopo un viaggio e da lontano guardi sui colli, ad accoglierti, protettivo, c’è il Santuario della Beata Vergine di San Luca. Fuori porta Saragozza si estendono il parco di Villa Spada, il parco di San Pellegrino e Villa delle Rose, raggiungibili da via Saragozza prima di arrivare all’arco del Meloncello. La vista da qui è bellissima: lo sguardo spazia sulla valle del Reno, comprende il Santuario della Beata Vergine di San Luca e nelle giornate più limpide, raggiunge anche Monte Mario e Badolo, in direzione Marzabotto. Difficilmente chi viaggia in moto troverà difficoltà nello scegliere uno dei tanti itinerari in Emilia Romagna: le vette degli Appennini, i borghi storici e le immancabili Colline bolognesi.. Andare in moto in Emilia Romagna significa affrontare percorsi stradali mozzafiato, dove ogni elemento, urbano o naturale, è coniugato al meglio per una esperienza di viaggio da ricordare con piacere. COLLI PIACENTINI: cosa vedere in un weekend L’itinerario tra i colli piacentini che vorrei proporti è piuttosto breve e dura giusto il tempo di un weekend . Per godersi un weekend romantico vicino Bologna non c’è niente di meglio di fare un giro per i colli bolognesi, come suggerisce la famosa canzone, ma vediamo quali sono i borghi delle colline bolognesi più belli da visitare. Cosa Vedere In Piemonte Con I Bambini, Strutture Che Accettano Il Bonus Vacanze, Ristorante La … Viaggiamo Bologna è una città che non finisce mai di stupirmi, soprattutto quando basta prendere una delle vie che dal centro conduce verso i colli per catapultarsi in un’altra realtà, totalmente diversa da quella caratteristica della città. | Cosa vedere sui colli bolognesi Il Santuario della Madonna di San Luca Dal centro di Bologna si può raggiungere il Santuario della madonna di San Luca attraverso i portici bolognesi candidati come patrimonio mondiale dell’Unesco. Al suo interno puoi ammirare alcune opere di artisti famosi, tra questi anche Guido Reni ed il Guercino. Ecco come ti consiglio di suddividere i tuoi due giorni a Bologna:. Tutte le informazioni che servono per conoscere il percorso che conduce presso le Cascate di Stanghe. Il portico è il più lungo del mondo (3,5 km) ed è costituito da 666 archi. Cucina stagionale, tradizionale e piatti vegetariani, da gustare all’interno del ristorante o anche in giardino, nell’orto o in veranda. Colli Euganei cosa fare. I colli bolognesi in 50 Special. Da quassù si gode di un panorama magnifico sulla città e l’atmosfera, così silenziosa e raccolta, dona un grande senso di pace. Eretta sul Colle della Guardia, la chiesa attuale è stata costruita tra il 1723 ed il 1757 per sostituire un edificio di culto precedente, che risaliva al ‘400. Style24 Una guida per le gite romantiche nei dintorni del capoluogo dell’Emilia-Romagna. Ecco le 10 cose da vedere sui Colli Euganei! Nei pressi di San Lazzaro di Savena, sorge il più grande parco carsico dell’Emilia Romagna, il Parco dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa, dove potrai camminare tra doline, altipiani e rupi, e prenotare un’escursione speleologica alla Grotta della Spipola. Milano a novembre è un po' grigia ed uggiosa quindi questo mese prendiamo il treno e facciamo una gita fuori porta! (English version below) Ciao Erasmus! Il parco della Chiusa dista poco più di 2 km dall’Antico Podere San Luca (circa 10 minuti di auto e 30 minuti a piedi). Niente di più facile che scoprirlo con il trekking sui colli organizzato da Walk ‘n Ride! Si tratta di un vino perfetto per l’aperitivo o per un pasto leggero, tradizionale compagno dei salumi emiliani e delle paste fresche, ma adatto anche per le carni bianche, il pesce, le uova e i formaggi freschi. Ristorante Ca’Shin, via Cavaioni 1, Bologna. Arquà Petrarca è uno dei borghi medievali più belli d’Italia. 01.01.2020 - Die kalabrische Küste am ionischen Meer rund um Crotone bietet alles was man als Strandurlauber braucht. Si svolgono in genere sotto i 2000 m e costituiscono di solito l’accesso ad alpeggi o rifugi. Idee per una Pasqua a Bologna: i luoghi più suggestivi da vedere. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell’uso del materiale riservato, scriveteci a viaggiamo@entiredigital.com: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi. Essa, è famosa oltre che in tutta Italia, anche in tutto il mondo, sicuramente, per le sue università, di altissima qualità. CUORE COLLI BOLOGNESI. Primo giorno: dedicalo all’esplorazione della città e delle sue principali attrazioni a piedi. C'è uno scrigno di ville e castelli, abbazie e monumenti, immerso nella verdeggiante pianura veneta centrale, a Sud-Ovest di Padova. I magazine di Notizie.it: Il parco è detto della Chiusa perché dal 1300 regola il flusso delle acque del fiume Reno ed è proprio grazie alla sua presenza che, per secoli, l’industria della seta è cresciuta fiorente a Bologna. Bologna è nota in tutto il mondo per la sua cucina. La Fondazione Villa Ghigi, che gestisce il parco, organizza escursioni ed eventi per chi ama passeggiare nella natura. Weekend sui colli bolognesi (con Pupi Avati) 10 ottobre 2018 di Paola Manfredi. La maggior parte degli edifici storici non ha subito modifiche nel corso del tempo. Cosa vedere e dove andare. Si tratta di una selva di colonnine con capitelli di pregevole fattura e forma diversa. Diventa una Lady o un Lord di Chaol Ghleann e visita il castello Scozzese di Dunans (sconto fino a 77%). Noi di Groupon possiamo aiutarti a pianificare la tua giornata perfetta! A sud di Bologna, sui colli fuori porta San Mamolo, sorge il parco di Villa Ghigi: 30 ettari di verde da percorrere a piedi fra prati, boschetti e alberi da frutto. Oltre alla Tomba del poeta, posta sul sagrato della Chiesa di Santa Maria Assunta, il pittoresco borgo medievale abitato fin dai tempi dei romani, accoglie l'Oratorio SS. Tra i luoghi più interessanti da visitare, imperdibile è l’Abbazia di Santa Maria, o Abbazia di Monteveglio. Tutte le informazioni che servono per conoscere le aree verdi più belle di New York. Come to join us! Cosa c’è da vedere sui Colli Bolognesi, e come si fa a raggiungerli? Moltissimi visitatori scelgono questa zona per rilassarsi in una delle tante località termali situate all’estremità nord-orientale del parco. La via di Sabbiuno che lo percorre segue un’antichissima strada che portava in Toscana. Cucina bolognese, tigelle e crescentine con vista splendida sui colli. | your own Pins on Pinterest - the markings and numbers of the packages. Stai organizzando il tuo prossimo viaggio e non sai cosa vedere a Bologna? La sua costruzione risale al Duecento ed era il luogo centrale della vita amministrativa del borgo. Da non perdere i suoi musei e le … Colli Bolognesi cosa vedere. Dista 6 km dall’Antico Podere San Luca (circa 20 minuti di auto). Per gli amanti della natura, le escursioni sui colli bolognesi sono un’occasione splendida per allontanarsi dalla città e immergersi in uno scenario di serenità e pace. Tre angoli di verde perfetti per una breve passeggiata, a pochi passi dal centro storico. Si tratta del giardino botanico Ca’ la Ghironda a Ponte Ronca di Zola Predosa, con più di 15.000 specie di piante, che ospita un museo d’arte a cielo aperto. Picture 6530 «Construction eco-friendly in the hills of Bologna. Siamo ad appena 15 minuti dalla splendida città di Bologna, ma immersi nel tipico paesaggio dell’Appennino tosco emiliano, nella valle del torrente Lavino. Alla scoperta dei colli bolognesi tra Bologna e Modena. | 12 ristoranti dove mangiare a Vienna. Cosa vedere sui colli bolognesi Il Santuario della Madonna di San Luca. Distano dall’Antico Podere San Luca 8 km o poco più (circa 20 minuti di auto). Abbiamo raccolto alcune informazioni e link che speriamo ti siano utili per visitare la nostra città e suoi dintorni, sia che tu viaggi per turismo, per lavoro o che tu sia in città per motivi familiari. Tel. | EVGA is not responsible for packages delivered to an outdated address. About. Il comune sparso di Castello di Serravalle fa parte di una delle cinque municipalità di Valsamoggia. Qui è custodita una Madonna con bambino bizantina che ogni anno, dal 1433, viene portata in processione lungo i 4 km di portico che dal Santuario arrivano in città. Siamo sicuri che troverete piacevole come lo è stato per noi scoprire questi posti che vi renderete conto essere tasselli preziosi del vostro viaggio. Tanta natura e arte nei verdi Colli bolognesi We produce wine. Volevo chiedere allora a tutti i membri del forum e non se conoscete se cè qualche agenzia o altro Tra le aree più belle da vedere con i bambino c’è sicuramente la zona del centro, la Torre degli Asinelli, Garisenda e la zona delle acque, dove è possibile ammirare i canali nascosti della città. Grazie a questi itinerari unici, i tuoi occhi vedranno panorami mozzafiato e luoghi interessanti da visitare, come San Luca o Parco di Villa Ghigi. Food Blog Ovviamente non si può terminare il tour dei colli bolognesi senza aver avuto il piacere di degustare un buon bicchiere di Pignoletto, il bianco d’eccellenza di Bologna. Siamo ad appena 15 minuti dalla splendida città di Bologna, ma immersi nel tipico paesaggio dell’Appennino tosco emiliano, nella valle del torrente Lavino. May 29, 2013 - This Pin was discovered by Valsamoggia.net. Volete vedere Bologna dall'alto dei colli? Cosa potete visitare in una vacanza benessere alle terme? Vedi una traduzione Ma quanto è bello andare in giro con le ali sotto ai piedi Se hai una Vespa Special che ti toglie i problemi Ma quanto è bello andare in giro per i colli bolognesi Venite con noi a scoprire i mitici colli bolognesi, i panorami, le ville padronali e i parchi, i sentieri nascosti e i boschi a pochi passi dalla città. Dal suggestivo borgo medievale di Arquà Petrarca agli itinerari attraverso le città murate, vi suggeriamo 10 cose da vedere sui Colli Euganei. Mamme Magazine TERRITORIO. | È aperto tutti i giorni tranne il lunedì. Aufgenommen sind nur Bauten, an denen der Backstein irgendwo zutage tritt oder, bei geschlämmten Oberflächen, wenigstens die Backsteinstruktur von Mauerwerk erkennbar ist. We are based in natural oasis in Romagna. Eccovi alcune attività da non perdere! + 39 366 8982707 - info@visitcollibolognesi.it. Che cosa significa andare in giro per i colli bolognesi? Perla medievale incastonata tra i Colli Euganei, è divenuta celebre per aver ospitato Francesco Petrarca negli ultimi anni di vita. Se raggiungi la Villa al centro del parco e guardi verso la pianura, potrai ammirare un panorama bellissimo sul centro della città. Sui colli di Ceretolo, frazione di Casalecchio di Reno, proprio di fronte al Colle della Guardia, sorge l’Eremo di Tizzano, costruito dai monaci Camaldolesi a partire dal 1665. Dista 3 km dall’Antico Podere San Luca (circa 8 minuti di auto e 50 minuti a piedi). Se pensate a una fugace gita fuoriporta la provincia di Bologna offre diverse attrazioni suggestive. Quante volte abbiamo sentito questa raccomandazione, o l’abbiamo data ad amici e conoscenti arrivati in città per una visita. Abbiamo raccolto alcune informazioni e link che speriamo ti siano utili per visitare la nostra città e suoi dintorni, Per conoscere la storia della Chiusa ti consigliamo di non perdere questa puntata di Superquark “Bologna, città sull’acqua”. Immagine 6528 «Edilizia eco-friendly nei colli bolognesi. Tra le risorse che il nostro paesaggio offre spiccano sicuramente le ville venete da visitare, tra cui Villa dei Vescovi a Torreglia, edificata tra il 1535 e il 1542 come meta di villeggiatura estiva per il Vescovo. DOVE DEGUSTARE. Ovviamente non si può terminare il tour dei colli bolognesi senza aver avuto il piacere di degustare un buon bicchiere di Pignoletto, il bianco d’eccellenza di Bologna. Vi proponiamo una serie di luoghi simbolo del Veneto nei dintorni di Abano e Montegrotto Terme per godere del territorio delle Terme Euganee fino in fondo, tra natura, arte e cultura. Colli Euganei: cosa vedere, ville venete da visitare, borghi veneti. L’Eremo dista dall’Antico Podere San Luca circa 12 km (25 minuti di auto a seconda del traffico). Le foto più belle della particolare metropolitana della capitale russa, Mosca. Castell'Arquato è uno dei borghi vicino a Bologna più interessanti da visitare: ha mantenuto il suo aspetto originale con numerosi edifici perfettamente conservati, tanto da essere stato scelto come set per il celebre film Ladyhawke. Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare. We enjoy the table, the wine and the seasons. Buongiorno a tutti! La parte antica del borgo domina dall’alto di un crinale il territorio circostante, costituito prevalentemente da zone collinari pedemontane e zone montuose. Puoi scegliere la formula Bed&Breakfast o affitto per brevi periodi. I colli bolognesi in 50 Special. EE = per escursionisti esperti Itinerari generalmente segnalati ma che implicano una capacità di muoversi su terreni particolari. Qui sorgono antichi eremi e santuari, partono sentieri nascosti e immersi nel verde molto suggestivi, tra i quali anche la famosa Via degli Dei, che collega Bologna a Firenze, ed è proprio fra queste colline che vengono prodotti il vino Pignoletto ed il tartufo bianco pregiato dei Colli Bolognesi. Bologna è una città da vivere a piedi, passeggiando sotto i caratteristici portici. I dintorni del centro di Bologna sono caratterizzati da splendide colline verdeggianti, che offrono un panorama spettacolare durante tutto l’anno. Cosa vedere a Bologna Visitare una città è un’esperienza che ognuno vive a modo suo. Oppure organizza un bucolico picnic nella cornice dei colli bolognesi, per vivere la tua Pasqua a Bologna insieme ai tuoi bambini. Tra eremi, castelli e viuzze, i borghi nel bolognese riescono a far innamorare proprio tutti. Su e giù tra i colli bolognesi alla scoperta dei più bei punti panoramici su Bologna Dicembre 26, 2016 Ottobre 20, 2017 by Valeria , in category Conosco un posticino “… ma come è bello fare un giro per i colli bolognesi” : chi non ha sentito almeno una volta questo famoso ritornello di una canzone dei Lunapop? Sui Colli Bolognesi è possibile visitare un luogo quasi magico, dove arte e natura si incontrano. La parte più suggestiva della chiesa è la cripta a tre navate con altrettante absidiole. sia che tu viaggi per turismo, per lavoro o che tu sia in città per motivi familiari. Villa Edvige Garagnani, Via Masini 11 a Zola Predosa. Proseguendo oltre puoi raggiungere il Parco dei Prati di Mugnano, una tappa molto amata dagli escursionisti che percorrono la Via degli Dei. è arrivato il momento di cominciare il trekking con ESN! Due giorni a Bologna, cosa fare? L’area è abitata fin dalla prima Età del Ferro, poi successivamente dagli Etruschi e dai Romani. Il borgo conta appena 1000 abitanti se non si considerano i personaggi impressi sulle mura del paese che ne animano le strade, sono essi la vera anima della città. Colli Euganei: cosa vedere Colli Euganei: cosa vedere, ville venete da visitare, borghi veneti. 2 5 Tra i luoghi più belli da visitare nei dintorni di Bologna, al primo posto si trovano i colli bolognesi, un bellissimo posto dove trovare relax e contatto con la natura. Die Strände reihen sich dort aneinander: ein Paradies für Wasserratten, Wind- und Segelsportler und Familien! Ecco alcuni dei locali che amiamo di più: Da Vito a San Luca, via di Monte Albano 5, Bologna. È attraversato dal Sentiero dei Bregoli, che collega Casalecchio al Santuario della Beata Vergine di San Luca e che si trova a pochi metri dal nostro podere. Vi piacciono le attività outdoor? Qui abbiamo quello che fa per voi! Inserito nel club de I borghi più belli d’Italia e insignito con la Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, il borgo di Brisighella è una tappa imperdibile. Qui sotto un assaggio dei prossimi appuntamenti previsti, per maggiori informazioni vedere la voce Eventi. Sicuramente il museo, o se preferite chiamatelo parco, è uno dei luoghi da vedere assolutamente tra i Colli Bolognesi. Infatti quasi certamente il nome “ronzano” deriva da “Arruntiani fundus”, cioè il fondo della famiglia romana Arruntia. grazie mille. Donne Magazine Austria Germania Israele Italia Malesia Portogallo Regno Unito Romania Singapore Spagna Sri Lanka Svizzera Thailandia All. | Sul sito Bologna Welcome, nella sezione “parchi e giardini”, trovi la lista delle aree verdi, la mappa per sapere dove si trovano e tutte le informazioni per raggiungerle. Dista 11 km dall’Antico Podere San Luca (circa 20 minuti di auto). Dal centro di Bologna si può raggiungere il Santuario della madonna di San Luca attraverso i portici bolognesi candidati come patrimonio mondiale dell’Unesco. Quando ti colleghi per la prima volta usando un Social Login, adoperiamo le tue informazioni di profilo pubbliche fornite dal social network scelto in base alle tue impostazioni sulla privacy. Sabato e domenica invece è aperto a pranzo e a cena. Ti consiglio di visitare la Loggia dei Vicari: uno dei monumenti più belli di età medievale. Ma com’è bello andare in giro per i colli bolognesi!Ne sa qualcosa Cesare Cremonini, ex frontman dei Lunapop di 50 Special.Cremonini nasce e vive a Bologna, dove ha aperto persino un’osteria insieme ad amici, La Tigre in Via Orfeo. Colli Bolognesi cosa vedere Sui Colli Bolognesi è possibile visitare un luogo quasi magico, dove arte e natura si incontrano. E anche: quali sono i tour più popolari a Bologna? I colli bolognesi, infatti, sono ricchi di testimonianze del passato, tra antichi borghetti medievali e monumenti storici. Cosa vedere sui colli di Bologna I colli di Bologna offrono moltissimo a chi ama la natura, le escursioni e la storia. EVGA non è responsabile dei colli in consegna a un indirizzo obsoleto. Motori Magazine EVENTI . Infatti non tutti sanno che i colli sopra Bologna, da molti secoli, sono percorsi dai pellegrini e dai commercianti in viaggio verso la Toscana. Cosa c'è da vedere sui Colli Euganei? La Basilica è un’immagine cara e familiare ai bolognesi ed uno dei simboli della città. Il Comune di Monte San Pietro è attraversato da una dorsale di crinale lunga 31 chilometri che costituiva un’antica via di collegamento tra i paesi e le frazioni dei colli bolognesi. In città infatti ci sono moltissimi ristoranti, trattorie e osterie dove mangiare le specialità locali; ma anche sui colli puoi gustare i nostri piatti tradizionali e provare, se non le conosci ancora, le tipiche tigelle e crescentine che farciamo con salumi e formaggi. È aperto tutti i giorni tranne il martedì, a partire dalle 9:00 nei giorni festivi e dalle 12:00 in quelli feriali. Il secondo giorno del nostro w eekend a Bologna abbiamo fatto un giro in Vespa sui colli bolognesi. Parco Cavaioni. Die Liste der gotischen Backsteinbauwerke in Italien ist Teil des Listenwerkes Backsteinbauwerke der Gotik, in dem die gotischen Backsteinbauwerke aller entsprechenden Länder Europas möglichst vollständig erfasst sind. A pochi chilometri dal centro storico, facili da raggiungere a piedi, in auto o con i mezzi pubblici, si estendono i verdissimi colli bolognesi, forse meno noti degli antichi palazzi e monumenti del centro, ma altrettanto ricchi di storia e famosi per i prodotti tipici. I colli di Bologna offrono moltissimo a chi ama la natura, le escursioni e la storia. Posted by cristina on 03 nov 2014 / 11 Comments. In un giorno si può vedere l’intera città mentre in quello successivo si può andare alla scoperta dei bei Colli bolognesi. Posted by cristina on 21 nov 2014 / 5 Comments. Oggi con Despar andiamo a visitare Veneto ed Emilia... Ascolta i racconti dei produttori. Martedì, mercoledì, giovedì, venerdì è aperto solo la sera. mimu81 has uploaded 1015 photos to Flickr. Il parco di Villa Spada, in particolare, ospita il Museo della Tappezzeria, che raccoglie più di 6.000 reperti fra tessuti italiani e provenienti dall’estero.